Guardie Giurate: due interventi esemplari - GM academy
800962007 info@gmacademy.eu  

DUE GUARDIE GIURATE PROFESSIONALI

Una notte molto intensa quella del 6 Luglio per le Guardie Giurate di Metronotte in servizio in provincia di Piacenza.

Gli agenti di vigilanza sono stati coinvolti in un duplice intervento: nella prima parte della serata l’episodio ha visto come protagonista un cucciolo smarrito. Durante la notte invece è avvenuta la seconda vicenda, in cui è avvenuto il soccorso di una donna coinvolta in un incidente. Le GPG hanno dimostrato di essere estremamente preparate e pronte ad intervenire nei casi di difficoltà.

UN CUCCIOLO DA SALVARE

Analizzando con ordine gli eventi si inizia dalle ore 23.30 circa del 6 luglio, orario nel quale una Guardia Giurata che lavorava nei pressi del Famila di Castel San Giovanni, ha avvistato un cane nero al centro della carreggiata.

Il vigilante, senza esitare, è fin da subito intervenuto per fermare la corsa del cucciolo. Ha cercato di avvicinarsi senza farlo scappare nuovamente. Dopo qualche minuto, impiegato per ottenere la fiducia dell’animale, lo ha allontanato dalla carreggiata, evitando così ogni tipo di pericolo per Fido ed anche per la circolazione. Una volta controllata la targhetta presente sul guinzaglio, ha contattato il proprietario che è accorso immediatamente a recuperare il suo amico a quattro zampe.

SOCCORSO DI UNA DONNA IN DIFFICOLTA’

La seconda vicenda ha avuto luogo a Podenzano riguarda una Guardia Giurata in transito in Via Busi. Quest’ultimo vedendo una donna coinvolta in un incidente l’ha prontamente soccorsa. La signora, in seguito ad un incidente avuto con un quadriciclo elettrico, ha riportato una grave ferita ad una gamba. L’agente di vigilanza si è immediatamente mobilitato per aiutare la donna ed ha contattato le Forze dell’Ordine ed il 118. All’arrivo dei soccorsi egli ha cooperato nelle operazioni di soccorso e di smistamento del traffico.

Questo è solo uno dei numerosissimi episodi in cui le Guardie Giurate dimostrano coraggio ed un’elevata professionalità. Situazioni come queste mettono alla prova la preparazione della persona, che solo con una buona formazione riesce ad intervenire in modo corretto.

Condividi: