Genova ricucita: l'apertura del nuovo ponte - GM academy
800962007 info@gmacademy.eu  

Dal 4 agosto il nuovo ponte di Genova situato sulla A10 è stato finalmente aperto al traffico. L’accesso alle vetture è stato posticipato di due ore a causa della comparsa di una buca. La struttura commissariale è però intervenuta immediatamente per rifare il piccolo tratto di asfalto. Alle 22.04 dopo un segnale verde le prime vetture hanno potuto percorrere il tratto. Si può affermare a tutti gli effetti che il ponente ed il levante della città di Genova sono nuovamente collegati. A poco meno di due anni dal drammatico evento il nuovo ponte è stato ricostruito ed è nuovamente percorribile.

Molti gli autisti curiosi che hanno atteso con pazienza la riapertura per essere i primi ad ammirare la nuova struttura. Le due ore aggiuntive di attesa non sono state motivo di scioglimento della coda formatasi. Le prime auto transitate hanno suonato i clacson, mentre i motociclisti hanno fatto il segno della vittoria con una mano. Ieri, 5 agosto, sono già state segnalate le prime code, causate in particolare da autovetture che rallentano per riuscire a scattare una foto e camion incolonnati. In serata il flusso è invece tornato regolare.

L’inaugurazione del ponte San Giorgio

Lunedì pomeriggio alla presenza del Capo di Stato Sergio Mattarella, ha avuto luogo l’inaugurazione, durante la quale sono stati letti i nomi delle 43 vittime del crollo del Ponte Morandi avvenuto il 14 agosto 2018. In prima fila durante la celebrazione, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte e la presidente del Senato, Elisabetta Casellati. Il Presidente della Repubblica ha prima incontrato privatamente in Prefettura il Comitato dei familiari delle vittime dell’incidente avvenuto due anni fa.

Per celebrare questa importante rinascita della città è stata scelta la canzone “Creuza de ma“. Si tratta di uno dei brani più importanti del repertorio di Fabrizio de Andrè. Con questo brano sono stati omaggiati sia all’artista che le vittime del ponte Morandi.

Condividi: